Aller au menu Aller au contenu Aller à la recherche

Gréoux-les-Bains : Un villaggio circondὸ di natura

Gréoux-les-Bains gode di un’ubicazione geografi ca particolarmente vantaggiosa, in quanto si trova sulle sponde del fi ume Verdon, esattamente là dove confi nano i dipartimenti Var e Vaucluse e dove sfocia il fi ume « Rhône », ovvero nel cuore della provenza. proprio per questo motivo la stazione termale è il punto di partenza  deale, per andare alla scoperta del fascino culturale della provenza e delle sue principali attrazioni.

Gorges du Verdon

IL FIUME VERDON ED I LAGHI « LAC DE SAINTE-CROIX » E « LAC D’ESPARRON »

I due laghi « Lac de Sainte-Croix » e « Lac d’Esparron », così come il fi ume Verdon vi permetteranno di vivere momenti indimenticabili immersi nella natura! Le loro  impide acque di color turchese, dovute al fondo argilloso caratteristico delle Gole del Verdon, brillano come un diamante al sole. Sono ideali per una bella nuotata rinfrescante, per crogiolarsi al sole lungo le loro sponde, oppure, per chi volesse organizzare un rilassante picnic. Chi invece possiede l’animo dell’avventuriero roverà
circoli di vela e noleggi di canoe, barche a motore elettrico e pedalò per gite nella parte inferiore delle Gole del Verdon.

„LES GORGES DU VERDON“ – LE GOLE DEL VERDON

Le Gole del Verdon sono uno spettacolo della natura ineguagliabile! Qui potrete ammirare le imponenti pareti calcaree la cui conformazione è unica in Europa. Chi si addentra nelle Gole del Verdon godrà di una vista mozzafi ato. Da sporgenze rocciose o punti panoramici situati ad un’altezza di 700 m al di sopra del fi ume, si possono ammirare queste impressionanti pareti calcaree. Un belvedere naturale di questo tipo non esiste in nessun altro posto in Europa!

PESCA

I due laghi e diversi tratti lungo il fi ume Verdon sono un vero e proprio eldorado per appassionati pescatori. Su un tratto di 15 km si susseguono laghi e corsi d’acqua appartenenti alla prima categoria (secondo gli standard francesi), ove viene garantita la sussistenza dell’habitat naturale dei pesci. In paragone, il lago « Lac ‘Esparron » rientra nella seconda categoria.

Lo sapevate che…
…in Francia è possibile acquistare una licenza di pesca senza sostenere alcun esame? Per ulteriori informazioni potete rivolgervi al nostro Uffi cio del Turismo.

DA GRÉOUX-LES-BAINS, LE GOLE DEL VERDON – Tour in auto (177 km – 1 giorno)

Les Gorges du VerdonT.VERGOZ_AUTOGIRE_18
<
>

ITINERARIO DALLA ROUTE DES CRÊTES (strada a senso uni co)

Da Palud-sur-Verdon, prendere la D23 per un giro di 23 km. A strapiombo sul Verdon, scoprirete 14 principali belvedere: La Carelle, Guegues, L’Escalet, la dent d’Aire… Vista indimenticabile sul Grand Canyon e sulle scogliere mitiche dell’Escalès. Ritorno da La Palud, Sainte Croix, Riez.

ITINERARIO CON RITORNO DALLE « BASSE GORGES »

Da Gréoux-les-Bains, dirigersi in direzione Riez per iniziare il circuito delle Gole del Verdon di 183 km. Durante la strada, scoprirete i superbi villaggi del Verdon:  Moustiers-Sainte- Marie, uno dei più bei villaggi di Francia; Rougon che domina l’ingresso del Grand Canyon (« Point Sublime ») e Sainte-Croix-de-Verdon a strapiombo  u un immenso lago blu turchese.

Durante il ritorno dalle Basse Gole, non perdetevi il museo della Preistoria più grande d’Europa a Quinson e il lago d’Esparron-de-Verdon, circondato da calanchi e  cogliere.

Colpo di fulmine…

PER SAPERNE DI PIÙ

Gréoux è un comune del Parco Naturale Regionale del Verdon. Questo vasto territorio che si estende attorno al Verdon è composto da un mosaico di paesaggi  all’identità culturale marcata. Protegge specie preziose come il grifone, ivi reintrodotto. Dall’altopiano di Valensole all’Artuby, dalle colline dell’Alto Var alle Prealpi,  assando dal Grand Canyon e dai laghi, il visitatore ha tutto il piacere di scoprire splendidi luoghi naturali e praticare numerose attività.

UN VIAGGIO DI ESPLORAZIONE…

Gréoux-les-Bains gode di un’ubicazione geografi ca particolarmente vantaggiosa, in quanto si trova sulle sponde del fi ume Verdon, esattamente là dove confi nano i dipartimenti Var e Vaucluse e dove sfocia il fi ume « Rhône », ovvero nel cuore della provenza. proprio per questo motivo la stazione termale è il punto di partenza ideale, per andare alla scoperta del fascino culturale della provenza e delle sue principali attrazioni.

TVERGOZ_Pierrevert_couv_015T.VERGOZ_VILLAGE_QUINSON_08T.VERGOZ_AUTOGIRE_7117a22(Oeil-d'ange) (6)T.VERGOZ_VALENSOLE_PREMIER_48
<
>

Approfi ttate del vostro soggiorno in Provenza per imparare a conoscere ed apprezzare i prodotti di questa terra. Percorrere le strade della lavanda, degli uliveti e del vino che attraversano la Provenza è dunque un must che vi regalerà una vacanza indimenticabile. I venditori e produttori saranno lieti di presentarvi i propri prodotti e di consigliarvi nella giusta scelta.

Colpo di fulmine …

Ecomuseo dell’ulivo a Volx.
L’altopianio di Valensole: fi oritura di lavanda di mezzo di giugno fi no al mezzo di luglio, con una vista sulla montagna di Lure, il « Mont Ventoux » e « Sainte Victoire ».

… ATTRAVERSANDO LA PROVENZA (Tour in auto tematici)

TVERGOZ_Pierrevert_couv_007T.VERGOZ_VALENSOLE_PREMIER_48T.VERGOZ_VALENSOLE_PREMIER_54T.VERGOZ_AUTOGIRE_55
<
>

PERCORSI DELL’ULIVO (89 km – 1 giorno)

“In Provenza, si chiama l’ulivo con il suo nome, perché fa parte della famiglia.” L’ulivo cresce sui terreni tra i 400 e 600 metri, per conferire all’olio un sapore fruttato  ccezionale. Uliveti, mulini, cooperative e perfi no un museo vi faranno scoprire tutti i benefi ci, gli utilizzi e gli aromi di questo frutto leggendario.

LA STRADA DELLA LAVANDA (100 km – 1 giorno)

La Lavanda celebra la Provenza offrendo i suoi colori e i suoi profumi. Partite alla scoperta di una tradizione che da tanti secoli ha forgiato il volto delle Alpi di Alta Provenza: visita delle distillerie, numerosi circuiti di scoperta e feste tradizionali da non perdere assolutamente.
Per maggiori informazioni www.routes-lavandes.com.

LA STRADA DEI VIGNETI (95 km – 1/2 giornata)

Da Gréoux-les-Bains, preparate l’itinerario alla scoperta dei vini DOC « Cô teaux de Pierrevert, Vins de Pays des Alpes de Haute Provence ».

ATTENZIONE: TROPPO ALCOL DANNEGGIA LA SALUTE!

NEI VOSTRI PIATTI RITROVATE I NOSTRI PRODOTTI LOCALI…

Il programma « Charte des Saveurs et Senteurs du Pays de Haute-Provence », lanciato dall’associazione degli albergatori di Gréoux-les-Bains, garantisce che le strutture aderenti a questa iniziativa utilizzino i prodotti locali per la preparazione delle pietanze proposte. In questo modo, si assicura che gli ospiti possano  pprezzare le conoscenze e la manualità artigianali, nonché la qualità dell’ospitalità.

 

FORCALQUIER-MONTAGNE DE LURE ((Tour in auto, 156 km – 1 giorno)

Da Gréoux-les-Bains, andate alla scoperta dei villaggi della parte est del Luberon e della Regione di Forcalquier. Approfi ttate di questo bel giro per fare qualche sosta nei numerosi negozi di artigiani dei dintorni che propongono vari prodotti del territorio: miele, dolci, olio d’oliva, formaggio, cosmetici, …

GRÉOUX ALLE PORTE DEL LUBERON

Gréoux-les-Bains si trova a 14 km dai confi ni del Parco Naturale Regionale del Luberon. Gli amanti del patrimonio e della natura partendo da Gréoux, potranno  coprire i villaggi tipici della Alta Provenza nonché fauna e fl ora di eccezionale diversità. Creato nel 1977, questo parco è stato ammesso nel 1997 nella rete mondiale delle riserve delle biosfere dell’Unesco.
www.parcduluberon.com

Quinson

Museo della Preistoria (a 30 km da Gréoux) Un autentico viaggio nel tempo iniziato un milione di anni fa. Reperti archeologici, ricostruzioni, scene di vita, greggi…
Assieme alla vostra famiglia potrete scoprire tutto questo e molto di più
Per ulteriori informazioni: 0033-(0)4 92 74 09 59 e www.museeprehistoire.com

VISITATE INOLTRE…
Le locande rurali a St. Jurs, Rougon, Vachères
La « Casa dei prodotti locali » ad Allemagne-en-Provence ed a Mane
L’azienda « L’Occitane »: azienda produttrice di cosmetici a base di ingredienti naturali locali (visita gratuita da prenotare anticipatamente presso l’Uffi cio del Turismo)